Psicoterapia di Coppia


Psicologia di Coppia


AMORE COPPIA

LA VITA DI COPPIA …

Vivere la propria relazione di coppia in modo appagante dal punto di vista emozionale, mentale, fisico, sessuale e spirituale è possibile? Certo che lo è.

Osservare la coppia è un po come osservare il calendario… Una volta l’anno è inverno, poi autunno, poi arriva la primavera e infine l’estate… La cosa fondamentale per una sana vita di coppia è sopratutto essere sempre consapevoli della stagione e del vestito (emozionale) da utilizzare. È anche molto importante che entrambi i membri della coppia siano coscienti, sappiano riconoscere l’altro/a e sappiano agire nel presente.

La coppia è il principale sistema di aggregazione tra esseri umani, generalmente di entrambi i sessi; pertanto va considerata come un sistema relazionale dove le caratteristiche dell’uno e dell’altro oltre a sommarsi, vanno a costituire le caratteristiche tipiche della coppia specifica.

I confini, il progetto condiviso, le modalità di interpretazione dell’ambiente, la presenza nel sistema famiglia allargato, la capacità emotiva e di elaborazione, la storia personale di coppia sono tutti concetti interpretati in modo unico da una coppia e in modo diverso da come verrebbero interpretati dai due singoli.

Spesso quando si parla di coppia si parla di famiglia. La componente sessuale è presente anche nel caso in cui la coppia abbia figli o nipoti e pertanto resta una dei livelli di interpretazione principali, assieme alla componente emotiva.

.

.

relazione

DA OGNI CONFLITTO PUÒ NASCERE UN PUNTO DI FORZA …

La coppia non scoppia per colpa di un signolo evento. Piuttosto sono una serie di fattori che si protraggono nel tempo a determinare l’accumulo di tensioni irrisolte e, quindi, la crisi.

Può accadere che un singolo evento scatenante, come un grave litigio, una mancanza di rispetto o la scoperta di un tradimento possa essere la scintilla che porta la coppia verso la rottura, ma più frequentemente sono sintomi e comportamente di lunga data a portare la relazione ad un punto di stallo.

La consapevolezza della crisi di coppia nasce quindi dal disagio emotivo e dalla percezione (spesso da parte di entrambi) di un clima relazionale di pesantezza, ostinazione e talvolta rassegnazione.

È a questo punto che la coppia cerca un aiuto e si rivolge a uno psicologo o ad uno psicoterapeuta competente.

.

.

coppia

CHI TI AMA TI VUOLE LIBERO …

Molte persone sono fortemente insoddisfatte di se stesse, per questo cercano appoggio e si “aggrappano” all’altro.

Da  ciò nasce la realtà di una coppia nella quale la problematica di fondo è una dipendenza relazionale. I meccanismi alla base di questo comportamento sono spesso condivisi da entrambi ma espressi in modo patologico solo da uno dei due partners, che “soffoca” l’altro.

Spesso questa problematica è la causa di scontri psicologici e fisici anche violenti.

Oggi la dipendenza relazionale è uno dei conflitti maggiormente diffusi all’interno delle famiglie e delle coppie disfunzionali. Questo approccio alla relazione ha certamente una origine transgenerazionale e come tale va indagata.

La dipendenza relazionale ha fortemente a che fare con la propria insicurezza e la necessità di un sostegno da parte dell’altro.

Cambiare si può. Prendere consapevolezza del malessere e aiutare l’altro/a a comprenderci è la base per un futuro appagante e felice.

 

Lo Studio di Psicologia del Dr. Francesco Giorico , per tutte le problematiche riguardanti la coppia e la famiglia, mette a disposizione del cliente tutte le tecniche psicologiche e psicoterapeutiche necessarie al fine di uno sviluppo relazionale e personale dei singoli.

Offre inoltre l’utilizzo GRATUITO dei Test professionali per l’indagine dei disturbi depressivi, ansiogeni e dei disturbi di personalità.

 

psicologo romapsicologi-lazio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *